Anticipo d’estate finito, torna il maltempo

Due giorni di temporali e possibili grandinate stanno per abbattersi sull'Emilia-Romagna

REGGIO EMILIA – L’anticipo d’estate di questa settimana e’ gia’ finito. Due giorni di temporali e possibili grandinate stanno per abbattersi sull’Emilia-Romagna. Tanto che la Protezione civile regionale ha attivato la fase d’attenzione per tutta la giornata di domani, giovedi’ 21 maggio.

Ma “il maltempo proseguira’ anche nella notte e nella giornata successiva”, avverte la Protezione civile. L’arrivo di “un’onda depressionaria – si legge nel bollettino- determinera’ spiccate condizioni di instabilita’ atmosferica, con la formazione di temporali che saranno diffusi su tutta la regione”.

Col proseguo della giornata, “i fenomeni saranno piu’ intensi e non si escludono locali grandinate e rinforzo dei venti nelle aree interessate dai temporali”. L’ondata di maltempo andra’ avanti anche venerdi’. In questi due giorni, mette in guardia la Protezione civile, “si potranno verificare rapidi innalzamenti dei livelli idrometrici nei piccoli bacini montani e fenomeni localizzati di erosione superficiale, smottamenti, piccole colate, cadute massi e scorrimento superficiale delle acque, che potrebbero causare danni a edifici, reti di servizi e viabilita’”.

Inoltre, si potranno “verificare fenomeni di allagamento localizzato per incapacita’ di smaltimento del reticolo idrografico secondario e urbano, con conseguenti allagamenti di sottopassi, cantine, terreni agricoli o zone depresse”. L”Agenzia regionale di Protezione civile, “in stretto raccordo con Arpa, seguira’ l’evoluzione del fenomeno e comunichera’ tempestivamente ogni eventuale sviluppo negativo”.