Via Terrachini, rapina al Banco Desio

Due banditi armati di coltello hanno preso 10mila euro e sono fuggiti: esplosa una mazzetta civetta

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Rapina nella filiale reggiana del Banco Desio in via Terrachini all’angolo con viale Risorgimento. Due banditi armati di coltello, con il volto coperto, accento meridionale, sono entrati stamattina alle undici approfittando del fatto che il cassiere aveva aperto la porta della banca per fare entrare un cliente per irrompere a loro volta all’interno dell’istituto di credito.

Hanno minacciato il cassiere con un coltello e poi hanno preso circa 10mila euro dalle casse, prima di fuggire attraversando l’incrocio e infilandosi proprio in via Cialdini, in direzione di viale dei Mille dove, probabilmente, c’era un complice ad attenderli o avevano lasciato l’auto per riuscire a fuggire indisturbati.

Sul posto in via Terrachini è subito arrivata una pattuglia della squadra volanti: gli agenti, arrivando da via Cialdini, hanno visto diverse banconote sparse lungo la via, in parte macchiate di rosso e bruciacchiate, e le hanno subito raccolte, insieme a un guanto imbottito utilizzato dai malviventi qualche minuto prima.

Si trattava della cosiddetta mazzetta “civetta” che, esplodendo, ha macchiato e rovinato buona parte del bottino.

Più informazioni su