Quantcast

Ubriaca sul bus, minaccia studente con un coltello

Sul bus di Seta nel tragitto Reggio Emilia-Viadana: la 45enne è stata denunciata

REGGIO EMILIA – Uno studente è stato minacciato da una donna ubriaca sull’autobus. Il giovane si era macchiato dopo che la signora, seduta in fondo al mezzo, gli aveva versato addosso della birra. Per tutta risposta la donna ha estratto un coltello con una lama di 7 centimetri con il quale ha minacciato il giovane dicendogli: “Guarda che ti taglio la gola”.

E’ successo martedì pomeriggio alle 14 a bordo del bus di Seta che doveva portare gli studenti a casa dopo la scuola nel tragitto Reggio Emilia-Viadana. La donna ha estratto la lama e l’ha puntata in direzione del ragazzo minacciando di ucciderlo e tagliargli la gola.

L’autista del bus, accortosi di quanto accadeva, ha chiamato i carabinieri che hanno inviato una gazzella in via dell’Aereonautica, dove è stata bloccata la donna, una 45enne reggiana condotta in caserma e denunciata alla Procura di Reggio Emilia con l’accusa di minaccia aggravata.

I militari le hanno sequestrato il coltello della lunghezza complessiva di 17 centimetri, di cui 7 di lama.