Quantcast

Razzia di rame nella parrocchia di S. Antonio

Due amici, uno di 20 anni e uno minorenne di 16, sono stati arrestati dai carabinieri

REGGIO EMILIA  – Sono andati a in chiesa, a Sant’Antonio in via Manara, ma per rubare del rame. Per questo due amici, uno di 20 anni e uno minorenne di 16, sono stati arrestati dai carabinieri di Reggio Emilia. La chiesa di Sant’Antonio e l’attiguo oratorio hanno subito un danno di oltre 3.000 euro. Nella cantina del minorenne sono tra l’altro stati trovati dei pluviali di rame schiacciati rubati e pronti a essere evidentemente rivenduti.