PalaBigi, ultimatum di Bosi a Landi

Il presidente di Sicrea ha chiesto un incontro al patron della Pallacanestro reggiana per fare chiarezza sulla ristrutturazione: il nodo degli affitti

REGGIO EMILIA – Il presidente di Sicrea, Luca Bosi, ha chiesto un incontro al patron della Pallacanestro reggiana, Stefano Landi, per fare chiarezza sulla questione della ristrutturazione del PalaBigi. La sua cooperativa, come è noto, dovrebbe occuparsi del restyling dell’edificio e della zona, ma Bosi vuole garanzie sulle somme che la Pallacanestro reggiana dovrebbe pagare di affitto.

La Pallacanestro Reggiana non ha fatto pervenire ancora nessuna risposta ufficiale sul progetto di ampliamento del Palazzetto. A questo si sovrappongono voci insistenti sulla valutazione di un piano alternativo al recupero dell’attuale palazzetto di via Guasco da parte della società di basket, che sta raccogliendo i preventivi per installare altrove un palatenda.

I tempi per far partire il progetto di riqualificazione del PalaBigi sono piuttosto stretti e quindi è necessario, per Bosi, ma anche per l’amministrazione comunale, capire quali siano le reali intenzioni di Landi. In ballo c’è un investimento da 5,5 milioni di euro in project financing per una concessione trentennale, di cui 1,5 milioni messi dal Comune, sul quale non è giunta ancora alcuna valutazione ufficiale da parte della Pallacanestro Reggiana.

Lo scoglio maggiore da superare, nel caso si opti per il restyling del PalaBigi, è rappresentato dall’affitto da versare a Sicrea: 280mila euro l’anno pagati dalla Grissin Bon ai quali si potrebbero aggiungere altri 75mila euro qualora la società sportiva fosse interessata anche alla palazzina ex Omni, dove concentrare foresteria e altri servizi ora dislocati sul territorio. Per giocare e gravitare attorno al “nuovo” PalaBigi, la Pallacanestro Reggiana dovrebbe versare quindi 350mila euro l’anno.

Una cifra di molto superiore ai circa 40mila euro pagati oggi, ma il piano finanziario studiato da Sicrea si basa anche sulle dichiarazioni della società del basket, che potrebbe ospitare così 5.100 tifosi, con un aumento ipotetico di circa 1 milioni di euro l’anno. Abbastanza per coprire l’affitto e gli altri oneri. Sicrea sarebbe pronta a trattare sull’affitto, altro tema che sarà al centro dell’incontro fra Bosi e Landi.