Expo 2015, Parmigiano Reggiano presente con 70 caseifici

Il Consorzio, con i suoi produttori, sarà impegnato per una valorizzazione del prodotto

REGGIO EMILIA – Il Consorzio del Parmigiano Reggiano, con i suoi produttori, sarà impegnato per una valorizzazione del prodotto in occasione di Expo 2015. Al momento sono oltre 70 i caseifici che nel corso di Expo si alterneranno a supporto delle varie iniziative di presentazione e promozione del prodotto.

Da domani il Parmigiano Reggiano sarà quotidianamente protagonista all’interno padiglione Italia nel “Supermercato del futuro” di Coop visto che il Future Food District ha scelto il Parmigiano Reggiano come unico prodotto rappresentativo della filiera lattiero casearia. In questo spazio sarà presente anche il Parmigiano Reggiano delle Vacche Rosse che da solo ha già portato a Milano 55 forme (il Parmigiano Reggiano delle vacche rosse rappresenta il 2% della produzione complessiva di Parmigiano Reggiano) in attesa di poter rendersi conto di quanto formaggio potrà essere complessivamente necessario nel lungo periodo della manifestazione.

Non mancheranno le iniziative organizzate per accompagnare i visitatori da Milano alla zona di produzione del nostro formaggio dove sarà possibile visitare gli allevamenti, assistere alla lavorazione del formaggio e restare affascianti dai nostri magazzini di stagionatura.

Da parte del Consorzio del Parmigiano Reggiano saranno organizzate degustazioni guidate volte a far conoscere le caratteristiche distintive del Parmigiano Reggiano e nel padiglione Coop sarà anche possibile acquistare il formaggio visto che questo spazio sarà un vero e proprio supermercato, unico in tutto Expo, nel quale saranno ampiamente descritte le varie tipologie del Re dei formaggi per stagionatura, origine e certificazione.

Ma il Parmigiano Reggiano sarà anche presente al padiglione “Cibus è Italia”, organizzato da Federalimentare e dalle Fiere di Parma, ed in collaborazione con Slow Food nell’area delle biodiversità dove farà parte del tagliere dei formaggi di eccellenza.