Quantcast

Bper, molte le novità in assemblea

L’appuntamento della prossima settimana servirà soprattutto per rinnovare 7 dei 19 membri

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Bper a partire dall’assemblea del prossimo 18 aprile introduce molte novità: ogni socio potrà rappresentare fino a un massimo di altri dieci soci tramite delega, il doppio di quanto previsto fino ad oggi. Ma l’appuntamento della prossima settimana servirà soprattutto per rinnovare 7 dei 19 membri (18 nei fatti, vista la prematura di un consigliere nel settembre scorso) del Cda del gruppo modenese. Due le liste depositate, alla prima delle quali sono riservati sei posti. Conferme in vista per le due cariche più pesanti del gruppo, ovvero quelle del presidente Ettore Caselli e dell’a.d. Alessandro Vandelli. A completare la lista numero uno – considerata di maggioranza ed espressione della continuità della gestione attuale – ci sono Giosuè Boldrini, Giulio Cicognani ed Elisabetta Gualandri, già oggi in Cda. Unica new entry in Consiglio dovrebbe essere quella di Roberto Marotta, già presidente della Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia dell’Aquila, capolista della lista 2, espressione delle aree tradionalmente meno servite dalla banca.

Più informazioni su