Reggiosera.it - Notizie da Reggio Emilia - Notizie da Reggio Emilia

Ugl-Agroalimentare inaugura nuova struttura in via Rodano

REGGIO EMILIA – E’ stato inaugurato ieri in via Rodano 17, zona Meridiana, il nuovo quartier generale di Ugl Agroalimentare. Oltre un centinaio le persone, non solo iscritti al sindacato, che hanno partecipato all’happening, cui era presente anche il segretario generale Paolo Mattei. A capo della nuova struttura reggiana è Angela Labate, coadiuvata da Sergio Pugliese, che è anche il responsabile di Ugl Agroalimentare della struttura di Brescello.

I servizi offerti dal nuovo headquarter Ugl-Agroalimentare (aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 18) vanno dai tradizinali espletamenti del Patronato, del Caf, sino all’assistenza ai consumatori attraverso l’apposito sportello legale. “Oggi è un giorno importante – spiega la segretaria provinciale di Ugl Agroalimentare, Angela Labate – per il nostro sindacato e per il mondo del lavoro della nostra città. A partire da oggi i lavoratori reggiani avranno una voce in più per esprimersi, ma anche uno strumento in più per far valere e tutelare i loro diritti di lavoratori e cittadini”.

“L’inaugurazione di questo nuovo presidio Ugl-Agroalimentare è molto importante – spiega il segretario generale Paolo Mattei – perché avviene in un territorio simbolo del sistema agroalimentare del made in Italy: Reggio è la terra del Re dei formaggi, ma anche dell’Aceto balsamico tradizionale e di molti prodotti Dop, pertanto la nostra volontà è quella di portare anche in questa città la filosofia del nostro sindacato, che è quella del confronto e non dello scontro. Ed è per questo che il nostro approccio nei confronti dei lavoratori e degli stakeholder sarà improntato a misurarci in maniera propositiva, attraverso un confronto aperto fra le parti, per tutelare sia i prodotti del territorio che i lavoratori del città”.