Reggiosera.it - Notizie da Reggio Emilia - Notizie da Reggio Emilia

Smeg, la Fiom diventa sindacato di maggioranza

Passa dai 228 del 2014 (50,55% dei voti validi) ai 277 di oggi (57% dei voti validi)

GUASTALLA (Reggio Emilia) – Alla Smeg di Guastalla cresce la presenza della Fiom tra lavoratrici e lavoratori. Scrive il sindacato: “Le elezioni delle RSU e degli RLS svoltesi gli scorsi 27, 28 e 29 novembre hanno consegnato alla Fiom un risultato positivo e di grande significato”.

La Fiom, infatti, aumenta i propri voti in termini assoluti, passando dai 228 del 2014 (50,55% dei voti validi) ai 277 di oggi (57% dei voti validi). “Si afferma così – continua la Cgil – primo sindacato in tutti i reparti produttivi, risultando seconda solo negli uffici amministrativi. E passa da sei a sette delegati su dodici trasformandosi da sindacato di maggioranza relativa a sindacato di maggioranza assoluta”.

Ancora più evidente il risultato nella elezione degli RLS che ha visto la Fiom prendere 2 seggi su 3, mentre prima ne aveva 1 solo.

“Crediamo che qust’ottimo risultato sia il frutto della dedizione e del coraggio con cui i nostri delegati hanno svolto il loro compito in questi tre anni difficili – sottolinea Valdis Righi, funzionario Fiom che segue l’azienda –Della capacità dimostrata dalla nostra Organizzazione Sindacale e dai suoi delegati di fare contrattazione e di costruire una lista ben bilanciata tra delegati ormai esperti e rodati e candidati nuovi ma dinamici e riconosciuti dai loro compagni di lavoro”.

“La Fiom ringrazia tutti i lavoratori che ci hanno votato – conclude Righi – Nei prossimi tre anni lavoreremo per mantenere la loro fiducia e per conquistarne di nuova”.