Reggiosera.it - Notizie da Reggio Emilia - Notizie da Reggio Emilia

Nuovo look per i campi da tennis al Cere

Con un sistema innovativo di pavimentazione sportiva. L’intervento è volto ad offrire un servizio ai soci, anche nella prospettiva di uno sviluppo ulteriore dell’attività agonistica della scuola tennis

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Nuovo look al Cere per i campi tennis 9 e 10, che da oggi sono nuovamente operativi e che offrono i vantaggi della resistenza, durevolezza, comfort e attenzione all’ambiente grazie al sistema innovativo di pavimentazione sportiva firmato Mapei. “Con questa operazione – spiega Monica Davoli, coordinatrice della comunicazione al Cere e responsabile del settore tennis – abbiamo voluto non solo offrire ai soci un servizio intitolato all’innovazione al passo con i tempi, ma anche prospettare uno sviluppo ulteriore dell’attività agonistica della nostra scuola tennis. Anche grazie a questo investimento, auspichiamo che il Cere possa diventare un punto di riferimento per la città e per il territorio più di quanto già non lo sia oggi”.

I campi sono stati completamente rinnovati utilizzando un sistema multistrato ad elevata elasticità, a base di resine acriliche in dispersione acquosa, in combinazione con un tappetino in gomma granulare. “Resistenza, durevolezza, comfort e rispetto dell’ambiente – specifica Davoli – sono solo alcuni dei vantaggi di questo sistema di pavimentazione sportiva che abbiamo scelto per rinnovare i campi. Si tratta dell’ultimo tassello di un puzzle sempre più specializzato nel settore del tennis, a cominciare dallo staff tecnico di allenatori che vanta un curriculum sportivo di attività a livello nazionale e che è guidato dal tecnico nazionale federale, Matteo Tassi”.

Prosegue Davoli: “Il nuovo rivestimento offre un ottimo comfort di gioco, è caratterizzato da un’elevata resistenza all’usura e all’abrasione dovute al continuo calpestio, è esente da solventi e rispettoso della natura. Non ultimo, la pavimentazione che abbiamo scelto consente di ottenere superfici continue e planari, con un ottimo aspetto estetico ed elevate caratteristiche funzionali”.

L’intervento, partito a luglio, è stato deciso e condiviso dall’Immobiliare Ippica Reggiana, nella figura della sua presidente, Gianna Grassi, in accordo con il Circolo Equitazione Reggio Emilia, nella persona del presidente Armano Fratti.

L’inaugurazione ufficiale si svolge oggi, sabato 11 novembre, secondo un programma che prevede il ritrovo sui campi insieme allo staff tecnico, la disputa delle finali del torneo sociale sul campo 9, il torneo doppio giallo a squadre capitanati dai maestri sul campo 10, la premiazione finale e un rinfresco con brindisi d’inaugurazione.

Più informazioni su