Reggiosera.it - Notizie da Reggio Emilia - Notizie da Reggio Emilia

La Reggiana pareggia con il Sud Tirol: 1-1

L'autorete dell'altoatesino Sgarbi è la risposta granata al vantaggio di Costantino. Terzo risultato utile di fila per gli uomini di Eberini

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Dallo stadio “Druso” di Bolzano la Reggiana esce a testa alta e con un punto in tasca. Una pareggio frutto di una prestazione di carattere che fa ben sparare per il futuro.

Primo tempo
Fasi di studio per entrambe le formazioni nelle battute iniziali. Al dodicesimo ci prova Carlini ad agitare le acque, ma la conclusione dalla distanza sorvola la traversa. Sullo scoccare del ventesimo minuto Zanchi, dalla corsia di sinistra, prova la staffilata al volo; abile Narduzzo a sventare la minaccia. Trascorrono appena otto minuti e Berardocco, dopo aver sradicato la sfera dai piedi di Lombardo, serve al bacio Costantino il quale non solo sorprende in contropiede la retroguardia ospite ma anche, con un tocco felpato, lascia partire un fendente che non lascia scampo all’estremo difensore granata. Il Sudtirol preme sull’acceleratore e a pochi minuti dalla conclusione del primo atto Elic impatta con precisione di testa, ma il possibile raddoppio vanifica a fronte di uno splendido intervento di Narduzzo che spedisce la sfera sul legno. Si va a riposo con il momentaneo vantaggio della compagine ospite, la nota positiva: la Reggiana è viva.

Secondo tempo
Undicesimo minuto e gli uomini di Eberini, supportati dalla dea bendata, agguantano il pareggio grazie all’autorete di Sgarbi (foto) che devia nella propria porta il traversone radente di Cianci. Ci prova Altinier, subentrato a Cianci, a colpire con la cabeza; purtroppo il tap-in non gli riesce. La Reggiana prova ad imporre la propria tecnica, dal canto suo il Sudtirol risponde con un pressing costante. Non accade più nulla sino al fischio finale. Un pareggio giusto a detta di entrambi gli allenatori in sala stampa. Ora occhi puntati al Ravenna.

Il tabellino

Marcatori: 27’ pt. Costantino (S), 11’ st. Sgarbi (autorete).

SUDTIROL – REGGIANA: 1 – 1

SUDTIROL (3-5-2): Offredi; Erlic, Sgarbi, Vinetot; Zanchi (dal 10’ st. Frascatore), Berardocco, Fink (dal 44’ st. Broh), Cia (dal 27’ st. Smith), Tait; Costantino, Gyasi. A disposizione: D’Egidio, Baldan, Berardi, Bertoni, Boccalari, Flores Heatley, Gatto, Oneto, Roma. Allenatore: Zanetti.

REGGIANA (4-3-1-2): Narduzzo; Ghiringhelli, Crocchianti, Spanò, Panizzi; Lombardo, Genevier, Riverola (dal 44’ pt. Cesarini); Carlini; Cianci (dal 27’ st. Altinier), Napoli (dal 40 st. Rocco). A disposizione: Viola, Bastrini, De Santis, Montipò, Zaccariello. Allenatore: Eberini.

Arbitro: Meleleo sez. di Casarano (Assistenti: Valletta sez. di Napoli, Segat sez. di Pordenone).

Note – Ammoniti: Crocchianti, Cia, Cianci, Lombardo. Il DS Magalini viene invitato dal direttore di gara ad abbandonare la panchina. Recupero: 1’ pt. – 4’ st. In tribuna si vede il trio Piazza, Philipakos, Medici.

Più informazioni su