Reggiosera.it - Notizie da Reggio Emilia - Notizie da Reggio Emilia

Fabbrico, sotto un pioppo secolare spunta la cocaina

I militari hanno trovato un etto di droga sepolta sotto l'albero: caccia ai pusher

Più informazioni su

FABBRICO (Reggio Emilia) – Tra settembre e ottobre due differenti piantagioni di marijuana erano state trovate, dai carabinieri della stazione di Fabbrico, nascoste tra la vegetazione alla periferia del paese. Ora, nelle campagne di Rolo i militari, grazie anche all’ausilio di Geko, uno pastore tedesco in forza ai carabinieri del nucleo cinofili di Bologna, hanno trovato sotto un pioppo secolare una busta con dentro un etto di cocaina.

Le indagini sono partite dalle segnalazioni di alcuni cittadini che hanno riferito la presenza sospetta di alcune persone nella zona. I controlli si sono concentrati su una zona demaniale ai confini con il comune di Novi di Modena dove poi, sotto un pioppo, è stata trovata la droga.

Ignoti pusher quelli che i carabinieri stanno ora cercando di identificare dato che la paziente attesa dei militari, protrattasi per alcuni giorni, non ha permesso di intercettare chi si occupava in prima persona della partita di cocaina ora sequestrata per essere destinata alle analisi di laboratorio per cercare di accertarne il grado di purezza.

 

Più informazioni su