Reggiosera.it - Notizie da Reggio Emilia - Notizie da Reggio Emilia

Novellara, trovati dalla Municipale due veicoli rubati

Un furgone Scudo di proprietà di una ditta del Mantovano e una Ford Focus sottratta domenica scorsa presso un’officina di Montecchio

NOVELLARA (Reggio Emilia) – Dove non arriva la tecnologia intervengono i cittadini che, seguendo le indicazioni fornite dalla Polizia municipale nel corso degli incontri di presentazione del progetto di controllo di vicinato, sostengono le forze di polizia nell’attività di monitoraggio del territorio. E’ così che grazie all’integrazione dei due servizi (varchi e controllo di vicinato) nel giro di due giorni a Novellara sono stati rinvenuti e consegnati ai legittimi proprietari due veicoli rubati e probabilmente sventate attività criminose.

Nel primo caso si è trattato di un furgone Scudo di proprietà di una ditta del Mantovano rubato a Borgo Virgilio e ritrovato in sosta in una strada di Novellara, grazie alla segnalazione dei cittadini ormai “allenati” ad osservare e segnalare i veicoli sospetti che sostano nei pressi dei luoghi da loro frequentati.

Nel secondo caso la Polizia municipale ha rinvenuto una Ford Focus rubata domenica scorsa presso un’officina di Montecchio insieme ad una seconda macchina rinvenuta poi a Correggio. In questo caso i ladri avevano cercato di confondere le tracce posizionando sul veicolo le targhe rubate da un’altra vettura della stessa marca e dello stesso tipo in sosta all’interno di una azienda del parmense. I malviventi avevano lasciato il veicolo chiuso in sosta in un parcheggio di Novellara, probabilmente perché doveva servirgli per commettere altri reati.

Il fatto che i titolari della ditta a cui erano state sottratte le targhe avessero sospeso l’assicurazione del veicolo ha allarmato gli agenti della municipale che, approfondendo la questione, sono riusciti – attraverso il numero di telaio del veicolo – ad accertare che si trattava del veicolo rubato pochi giorni prima a Montecchio.

In entrambi i casi i varchi avevano immortalato il transito dei veicoli nel territorio del Comune di Novellara ma l’attenzione dei cittadini è stata comunque fondamentale per individuare il luogo dove questi erano stati posizionati.