Reggiosera.it - Notizie da Reggio Emilia - Notizie da Reggio Emilia

Campagnola, soldi falsi a ristoratore: denunciato

Un 37enne napoletano, con precedenti specifici, che aveva pagato con una banconota da 100 euro contraffatta

CAMPAGNOLA (Reggio Emilia) – Un 37enne napoletano, con precedenti specifici, è stato denunciato per spendita di banconota falsificata che aveva rifilato a un ristoratore di Campagnola. L’uomo, alla fine dello scorso mese di aprile, era andato nel ristorante e, spacciandosi per un funzionario pubblico, aveva prenotato una cena per la sera concordando anche il menù.

Prima di congedarsi, sostenendo dover fare un regalo a un amico, aveva acquistato una bottiglia di vino da 15 euro che aveva pagato con una banconota da 100 euro, ricevendo il resto. Quindi si era allontanato senza far ritorno più ritorno. Quando il ristoratore si è accorto di aver ricevuto la banconota falsa si è rivolto ai carabinieri fornendo gli unici dati in suo possesso: la descrizione del truffatore.

La descrizione ha permesso ai militari di risalire all’odierno indagato, noto per analoghi colpi nel reggiano, trovando le conferme, dall’analisi dei transiti nei varchi comunali, che l’uomo era in zona il giorno della truffa. Il ristoratore poi, in sede di apposita seduta di individuazione fotografica, ha riconosciuto nel 37enne indagato l’uomo che gli aveva rifilato la banconota da 100 euro falsa.