Reggiosera.it - Notizie da Reggio Emilia - Notizie da Reggio Emilia

Targa falsa e senza assicurazione: indiano denunciato

Nei guai un 34enne fermato dalla Stradale a Guastalla che non aveva nemmeno fatto la revisione del mezzo

GUASTALLA (Reggio Emilia) – Sulle strade italiane ormai gli autovelox controllano ogni chilometro di strada, così come tutte le città sono dotate di telecamere per i varchi Ztl, per non parlare dei sistemi come il “Tutor” o dei portali “Ocr”. Questi sistemi hanno ridotto di molto le statistiche relative agli incidenti stradali, ma allo stesso tempo hanno portato al proliferare di sistemi ed artifizi per tentare di eludere gli accertamenti da parte le forze dell’ordine.

E’ il caso del conducente 34enne di origine indiane S.J. residente nel mantovano che in transito lungo una strada ad alto scorrimento di traffico, a Guastalla, è stato notato da una pattuglia della Stradale viaggiare a velocità non moderata. La Volkswagen Golf è stata fermata e sottoposta ai controlli previsti dai quali gli agenti della Stradale hanno rilevato un’anomala modifica delle targhe alfa-numeriche applicate all’autovettura.

Il conducente era riuscito a modificare i numeri della targa così da ottenere una numerazione completamente diversa che, all’atto di eventuali accertamenti con dispositivi elettronici, avrebbe permesso di non essere assolutamente individuato dalle forze dell’ordine.

L’indiano è stato denunciato e segnalato all’autorità giudiziaria ma a suo carico i problemi non erano finiti. Infatti, l’auto era priva di assicurazione da oltre quattro anni e non era stata eseguita la necessaria revisione periodica del veicolo. Al conducente sono state elevate diverse sanzioni amministrative pecuniarie ed il veicolo è stato sottoposto a sequestro amministrativo per la successiva confisca.