Reggiosera.it - Notizie da Reggio Emilia - Notizie da Reggio Emilia

Droga, arrestati due magrebini e un’italiana

Sei etti di hascisc ed oltre 43mila euro in contanti sono stati sequestrati dalla polizia

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – La squadra mobile di Reggio ha arrestato per spaccio di droga ieri sera tre persone e ha sequestrato loro 6 etti di hascisc ed oltre 43mila euro in contanti. Gli agenti stavano monitorando una vecchia conoscenza del mondo dello spaccio cittadino, il tunisino Hamdi Briki, 35 anni che era in compagnia di una donna, Nicoletta Mazzella, 39 anni.

I due sono stati notati a Modena dove sono entrati in un bar in cui era stata segnalata un’attività di spaccio e, in particolare, di rifornimento di stupefacente da parte di acquirenti “reggiani”. Gli investigatori della squadra mobile reggiana, con i colleghi della questura di Modena giunti sul posto, hanno seguito gli spostamenti, sospetti dei due fino a compredere che vi era stato, probabilmente, uno scambio di droga con un altro magrebino.

Mentre un contigente teneva sott’occhio il possibile fornitore, un altro gruppo ha fermato la coppia di reggiani che stavano per salire in auto per tornare in citta: in loro possesso sono stati trovati 500 grammi di hascisc suddivisi in 5 panetti da un etto ciascuna.

Gli agenti hanno bloccato anche il fornitore, il marocchino Abdelhak Kasbou, 47 anni. La perquisizione domiciliare a casa di quest’ultimo ha permesso di trovare un altro panetto di hascisc del peso di 100 grammi e nel solaio, avvolti nel cellophane, oltre 43mila euro.

I tre sono stati arrestati e sono stati guidicati per direttissima stamattina al tribunale di Modena.

Più informazioni su