Le notizie di
reggiosera.it
Articolo n° 32592 del 08/08/2017 - 10:44

Start up innovative, un bando per sostenerle

Una misura volta a generare nuove nicchie di mercato, nuove opportunità e favorire il ricambio generazionale

Start upStart up

REGGIO EMILIA – La Cna plaude a due nuove misure della regione per sostenere le start up innovative ed  è a fianco delle imprese interessate ad approfondire e/o presentare domanda per l’ottenimento dei contributi previsti. Con queste disposizioni, la Regione intende promuovere e fare crescere startup in grado di generare nuove nicchie di mercato, cogliere i nuovi drivers e procurare anche nuove opportunità di mercato… e anche favorire il ricambio generazionale di cui c’è tanto bisogno.

Nello specifico, il bando “Startup innovative” intende favorire la nascita e la crescita di nuove imprese ad alto contenuto innovativo, basate sulla “valorizzazione economica dei risultati di una ricerca oppure sull’utilizzo di tecnologie digitali per immettere sul mercato nuovi prodotti e/o servizi”. Beneficiarie sono le micro e piccole imprese costituite come società di capitali ed iscritte nella sezione speciale del Registro Imprese dedicata appunto alle Start up Innovative. Sono previste due tipologie di progetti: A) avvio di una nuova startup, costituita dopo l’1/1/2014; B) sviluppo di startup già avviate, costituite dopo l’1/4/2012. Il contributo può variare dal 60 al 70% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di 100mila euro per i progetti di tipo A e di 250mila per quelli di tipo B. Le domande dovranno essere presentate entro il 30 novembre 2017.

Info: dario.varsalona@cnaservizioestero.it ‐ 0522/356612