Le notizie di
reggiosera.it
Articolo n° 32732 del 11/08/2017 - 20:58

Calcio, Lega Pro presenta solo le prime tre giornate della serie C

Accolto il ricorso del Rende Calcio, la Lega Pro deve rifare il calendario. Ecco le prime tre sfide per la Reggiana. Il 10 settembre derby col Modena

Una bella immagine dei tifosi della Reggiana calcioUna bella immagine dei tifosi della Reggiana calcio

REGGIO EMILIA – La Lega Pro oggi si è vista obbligata a modificare la composizione dei gironi a seguito della decisione della Prima Sezione del Collegio di Garanzia, che ha accolto il ricorso presentato al Coni del Rende Calcio ed ha disposto l’iscrizione del club al campionato 2017-2018 di Serie C, nel girone C.

La Lega con la presentazione dei calendari ha pertanto potuto fornire solo le prime tre giornate dei tre gironi del campionato 2017-2018. Le restanti giornate del campionato saranno rese note in occasione dell’Assemblea dei club di Lega Pro, che è stata fissata per il giorno 24 agosto, presso la sede della Lega Pro.

Nel Girone “B” con la Reggiana ci sono Albinoleffe, Bassano Virtus, A. J. Fano, Feralpisalò, Fermana, Gubbio, Mestre, Modena, Padova, Pordenone, Ravenna, Renate, Sambenedettese, Santarcangelo, Sudtirol, Teramo, Triestina e Vicenza. In tutto nel campionato ci saranno 57 squadre di Lega Pro, suddivise in tre gironi da 19 squadre.

Per i Granata l’esordio in campionato il 27 agosto prossimo sarà in casa contro il Feralpisalò (ore 20.30); la seconda giornata (3 settembre) si giocherà sul campo della Triestina alle 18.30; il 10 settembre ci sarà il derby tutto emiliano col Modena, alle 18,30. Il 18 settembre dell’anno scorso l’incontro (peraltro giocato dai Granata in trasferta) si concluse 2-1 per la Reggiana; il 5 febbraio di quest’anno, nella seconda parte del campionato, la Reggiana prevalse 1-0.

Gli orari di gioco? Per il girone B: domenica orario d’inizio 14.30 e 18.30 nei mesi di agosto, settembre, ottobre e novembre 2017; sabato orario d’inizio 14.30, 16.30, 18.30 e 20.30 nei mesi di dicembre 2017,  e gennaio e febbraio 2018. Domenica orario d’inizio 16.30 e 20.30 nei mesi di marzo, aprile e maggio 2018. Per le prime tre giornate non viene utilizzata la fascia oraria delle ore 14.30. Le gare potranno essere soggette a variazione (anticipo / posticipo) in relazione alle esigenze televisive.