Le notizie di
reggiosera.it
Articolo n° 31908 del 15/07/2017 - 18:26

Fogliano, profughi in arrivo: cittadini allarmati

Dovrebbero essere ospitati dall'Ovile in una casa nella zona industriale. I residenti lamentano di non essere stati informati

profughi

REGGIO EMILIA – Richiedenti asilo in arrivo a Fogliano. Un gruppo di cittadini della frazione lamenta di non essere stato avvisato dell’arrivo di profughi nella zona industriale di via Melissa dove ci sarebbe già una casa, dietro un capannone, pronta per essere adibita come alloggio.

I cittadini pensano che sarebbe bene che, prima di prendere decisioni come questa, si facesse un incontro con i residenti della zona alcuni dei quali, fra l’altro, sono impegnati da tempo nel controllo di comunità della zona.

Qualcuno ipotizza che si possa trattare degli stessi richiedenti asilo che, nei giorni scorsi, non sono stati ospitati nella ex cantina di Bagno dopo il presidio di protesta organizzato oggi dai cittadini. La gestione dei migranti, che per ora dovrebbero essere sette e arrivare nei prossimi giorni, è di competenza dell’Ovile, la cooperativa che ha vinto il bando su Reggio.

C’è da segnalare come il Comune di Reggio ospiti già più di mille richiedenti asilo (circa il doppio di quelli che avrebbe dovuto accogliere in base alla distribuzione provinciale, ndr) e che, nelle settimane scorse, le autorità, in primis il prefetto, avevano fatto capire che altri migranti dovevano essere indirizzati altrove nei Comuni della provincia.