Le notizie di
reggiosera.it
Articolo n° 30990 del 18/06/2017 - 21:11

Ventasso, ritrovato boyscout disperso nei boschi

Moreno Romani, 25 anni, di Castelfranco Emilia, aveva detto ai suoi compagni di essersi fatto male, mentra rientrava da un'escursione sul Ventasso. E' stato trovato a Vallisnera dai carabinieri

CalamoneIl lago Calamone

VENTASSO (Reggio Emilia) – Un caposquadra dei boyscout di Castelfranco Emilia di 25 anni, Moreno Romani, dato per disperso sul monte Ventasso, è stato ritrovato verso le 21,30.

Rientrando intorno alle 17 sul sentiero 655, dal lago Calamone, verso il camping Le Fonti, Romani avrebbe telefonato ai suoi compagni dicendo di essersi fatto male.

Le ricerche fatte dai colleghi non avevano dato alcun risultato e così alle 19,30 è stata fatta una richiesta di soccorso ai vigili del fuoco di Reggio che hanno iniziato a svolgere le ricerche con diverse squadre a terra e l’elicottero del nucleo di Bologna.

Romani è stato ritrovato alle 21.30 dai carabinieri a Vallisnera, ovvero dalla parte opposta rispetto a quella che era stata battezzata per le ricerche. Le sue condizioni sono abbastanza buone.