Reggiosera.it - Notizie da Reggio Emilia - Notizie da Reggio Emilia

San Polo, soldi falsi a commerciante: due denunce

Nei guai due napoletani che avevano pagato con moneta contraffatta delle uova di Pasqua

SAN POLO (Reggio Emilia) – In trasferta da Napoli alla Val D’Enza, per spacciare soldi falsi a San Polo. Con l’accusa di “spendita di banconota falsificata”, i carabinieri reggiani hanno denunciato due uomini campani di 37 e 40 anni.

In prossimita’ delle festivita’ pasquali avevano infatti acquistato un uovo di cioccolata da un commerciante di San Polo, pagandolo con una banconota da 100 euro, risultata poi contraffatta.

Il titolare del negozio, insospettito, aveva pero’ registrato la targa dell’auto dei due truffatori, che ha permesso ai militari di individuarli. Dopo la denuncia sporta dal truffato, che li ha riconosciuti anche in alcune fotografie scattate dai carabinieri, i due napoletani sono stati denunciati.