Le notizie di
reggiosera.it
Articolo n° 26287 del 17/02/2017 - 8:58

Luzzara, vende stufa a pellet on line: ma è una truffa

Una 50enne napoletana è stata denunciata per aver raggirato un 47enne reggiano

Carabinieri

LUZZARA (Reggio Emilia) – Una 50enne napoletana, con una sfilza di precedenti specifici, è stata denunciata per truffa nei confronti di un 47enne reggiano a cui aveva venduto on line una stufa a pellet che non era mai arrivata a destinazione.

A nulla è valso l’accorgimento dell’acquirente di richiedere il codice per il tracciamento della stufa a pellet spedita: la truffatrice gli ha comunicato un codice farlocco traendolo in errore. La vittima, un 47enne di Luzzara, ha versato con bonifico ben 1.200 euro per poi scoprire di essere quando non ha ricevuto la stufa acquistata.

A quel punto ha sporto denuncia per truffa ai carabinieri di Luzzara. Dopo una serie di riscontri tra il numero di telefono associato all’inserzione esca, l’IP del computer utilizzato per l’annuncio e il conto dove erano confluiti i soldi, i militari sono risaliti alla 50enne napoletana che è stata denunciata per truffa.