Le notizie di
reggiosera.it
Articolo n° 24851 del 12/01/2017 - 10:25

Gualtieri, carabiniere fuori servizio arresta tre ladri

Un uomo e due donne accusati di tentato furto aggravato in abitazione

Carabinieri

GUALTIERI (Reggio Emilia) – Un carabiniere libero dal servizio ha arrestato tre ladri di appartamento. E’ successo ieri mattina a Gualtieri: i 3 ladri (un uomo e due donne) sono accusati di tentato furto aggravato in abitazione.

Ieri mattina un appuntato dei carabinieri in forza alla stazione di Gualtieri, mentre stava percorrendo sulla sua auto via Codisotto a Mane di Gualtieri, ha incrociato una Fiat Punto condotta da un uomo con a bordo due donne. Tre facce sospette quelle notate dal militare che ha invertito la marcia e seguito a distanza l’auto che stava percorrendo le vie dei quartieri residenziali a bassa velocità con gli occupanti che scrutavano sospettosamente le abitazioni.

I tre hanno visto una signora anziana uscire di casa per andare a gettare il pattume e, approfittando della sua assenza, si sono infilati con l’auto nel cortile dell’abitazione della donna dove, poco dopo, sono stati raggiunti dal carabiniere. Il militare ha visto la 23enne seduta nel sedile posteriore con funzione di palo, mentre l’uomo che si trovava nei pressi dell’ingresso dell’abitazione stava armeggiando vicino a un casotto adibito a ricoveri attrezzi e l’altra donna stava uscendo dal casotto adibito ad attrezzi.

I tre sono stati subito fermati dal carabiniere che è stato raggiunto immediatamente anche dai suoi colleghi che aveva chiamato telefonicamente. Nel frattempo è arrivata l’anziana proprietaria di casa. I tre sono stati portati in caserma dei carabinieri di Gualtieri e sono stati arrestati con l’accusa di concorso in tentato furto aggravato.

Si tratta di Mario Lucchesi Dicembri 30enne, Marilena Torre 52enne ed Edera Campos 23enne tutti residenti a Reggio Emilia.