Reggiosera.it - Notizie da Reggio Emilia - Notizie da Reggio Emilia

Impresa Grissin Bon, i biancorossi decimati battono Milano

Vincono 91-87 contro l’EA7 al Paladozza senza Stefano Gentile e Della Valle. Top scorer dell’incontro è Aradori con 26 punti

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – La Grissin Bon conquista una grande vittoria battendo 91-87 l’EA7 Milano davanti a un PalaDozza biancorosso. Top scorer dell’incontro è Aradori con 26 punti. In doppia cifra anche Needham, Polonara e Cervi. Senza Stefano Gentile e Della Valle i biancorossi compiono una grande impresa grazie ad un’intensità straordinaria di cui il baby Bonacini (classe ’99 e 20’ giocati) è l’emblema più cristallino.

Milano invece registra l’ennesimo preoccupante black-out nonostante Sanders e Kalnietis (21 punti a testa) abbiano provato in ogni modo a tirare Repesa fuori dai guai, senza però riuscirci. L’avvio è tutto targato Olimpia che con un Sanders ispirato (8 punti) consente ai suoi di chiudere il primo quarto avanti di 10 (19-9).

Dopo essere andata sotto fino al -17 sotto i colpi di Kalnietis (33-16 al 14’) la Grissin Bon reagisce: 29-7 in 6’ e match completamente ribaltato. All’intervallo è quindi 45-40 in favore di Reggio che ha un Aradori straordinario (20 punti), un ottimo Needham e soprattutto il doppio dell’energia rispetto all’Olimpia. Al ritorno sul parquet, la Grissin Bon mette in campo una difesa forte, con contropiede e intensità di gioco.

Milano però resta in scia limitando così i danni. Alla fine del terzo periodo è + 6 Reggio (72-66). Kalnietis e Abass riportano sotto l’Olimpia (76-74 al 32’), ma i padroni di casa si affidano a Polonara e Cervi. Il match gira definitivamente a a 1’ e 30” dalla sirena con Cervi che prima segna da sotto (88-82) e poi stoppa Abass. Hickman riesce ad accorciare fino al -3 (88-85), ma prima Polonara (1/2) e poi Needham (2/2) insaccano dalla lunetta i liberi della staffa.

Il tabellino

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – EA7 EMPORIO ARMANI MILANO 91-87

GRISSIN BON REGGIO EMILIA: Aradori 26, Needham 17, Polonara 11, James 7, De Nicolao 7, Bonacini 2, Strautins 2, Cervi 10, Lesic 9, Mammi, Vigori.
Allenatore: Menetti

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO: McLean 6, Fontecchio, Hickman 17, Kalnietis 21, Raduljica 5, Dragic 3, Pascolo 6, Cinciarini 3, Sanders 21, Abass 5, Cerella.
Allenatore: Repesa.

Note: 5500 spettatori. Tempi parziali: 9-19; 36-21; 27-26; 19-21. Arbitri: Sahin, Filippini, Aronne.

Più informazioni su