Le notizie di
reggiosera.it
Articolo n° 24147 del 20/12/2016 - 10:57

Castelnovo Monti, droga e spinelli sequestrati agli studenti

Stupefacenti trovati a scuola e sulle corriere che portano gli studenti negli istituti del capoluogo montano

CarabinieriI controlli dei carabinieri

CASTELNOVO MONTI (Reggio Emilia) – Droga e spinelli trovati fuori da scuola e sulle corriere che portano gli studenti negli istituti del capoluogo montano. L’attività di controllo dei carabinieri di Castelnovo Monti continua negli istituti reggiani. Questa volta nel mirino dei militari è finito un giovane, che frequenta le superiori nel capoluogo montano, che aveva pensato bene di farsi uno spinello durante la ricreazione.

Ma prima del suono della campanella, fuori da scuola, è stato fermato dai carabinieri che, grazie anche al “fiuto” dei colleghi del nucleo cinofili carabinieri di Bologna, l’hanno trovato in possesso di uno spinello. Il giovane studente è stato segnalato alla prefettura come assuntore.

Durante altri controlli, sempre davanti alle scuole superiori del capoluogo montano nei giorni scorsi, sono finiti nei guai quattro studenti, tutti segnalati quali assuntori di stupefacenti, a cui i carabinieri hanno sequestrato alcuni grammi di hascisc e marijuana che i ragazzi possedevano prima di entrare a scuola.

Controlli anche all’interno della corriera che trasportava gli studenti a scuola. Una volta scesi i cani cinofili sono andati a fiutare l’interno. Un “sedile” in particolare ha destato l’interesse del cane motivo per cui i carabinieri hanno individuato e controllato lo studente che vi era seduto nel frattempo sceso. Il fiuto non ha sbagliato: il ragazzo aveva uno spinello già confezionato.

Anche questo studente è stato segnalato alla prefettura come consumatore di stupefacenti.

 

CarabinieriCarabinieriCarabinieri