Le notizie di
reggiosera.it
Articolo n° 21667 del 18/10/2016 - 19:55

Fiere, i soci Camer dicono sì a gestione attività

La parola passa ai commissari: sul tavolo ci sono due proposte

Fiere

REGGIO EMILIA – Via libera dei soci del Camer (Club auto moto d’epoca reggiano) alla proposta avanzata nei giorni scorsi dal direttivo dell’associazione di gestire direttamente le attivita’ del quartiere fieristico della citta’ nel corso del 2017. Lunedi’ sera, durante l’assemblea straordinaria che si e’ svolta nei capannoni di via Filangeri, gli oltre duecento presenti si sono detti favorevoli (solo tre i contrari) a dare seguito – anche con modifiche allo statuto del Camer – alle due offerte gia’ sul tavolo del commissario giudiziale Tiziana Volta, che erano in attesa dell’avallo degli associati.

In particolare sono due le proposte al vaglio della procedura concordataria. “La prima – spiega il segretario del Camer Filippo Curti – consiste nella stipula di un contratto di mera locazione degli immobili, mentre la seconda, assai piu’ impegnativa, prevede la stipula di un contratto di affitto di azienda, che ci permetterebbe di salvaguardare il posto di lavoro degli attuali dipendenti della Fiera”.

Il segretario attende quindi “a brevissimo, forse gia’ in settimana” un primo riscontro alle proposte. “Abbiamo lavorato intensamente per cercare di mantenere a Reggio Emilia la nostra manifestazione e questa sera abbiamo convocato tutti i nostri iscritti per domandare loro cosa volessero fare”, spiega il presidente del Club Maiko Rosati.

“L’impegno profuso in questi mesi e’ stato finalizzato a definire gli strumenti per concretizzare questa cosa e sono molto orgoglioso di constatare che gli sforzi fatti sono stati apprezzati e condivisi dagli associati”. Non solo: “Anche gli organizzatori privati delle manifestazioni piu’ forti del calendario fieristico reggiano ci hanno dato il loro appoggio ed il loro sostegno”, aggiunge il presidente.

Tags: