Le notizie di
reggiosera.it
Articolo n° 19009 del 10/08/2016 - 15:56

Castelnovo Monti, lanciano sassi dalla cima della Pietra

L'assessore al Turismo Borghi: "Comportamento incivile e irresponsabile. Chi notasse comportamenti simili, chiami i carabinieri o la Municipale"

Pietra di BismantovaPietra di Bismantova

CASTELNOVO MONTI (Reggio Emilia) – “Nel pomeriggio di martedì ci è stato segnalato da alcuni frequentatori della Pietra di Bismantova che sul piano sommitale della rupe alcuni ragazzi si divertivano a lanciare sassi nel vuoto. Purtroppo non siamo riusciti ad individuare i responsabili, ma si tratta di un comportamento incivile, irresponsabile, molto pericoloso oltre che sanzionabile”.

Così l’assessore al turismo di Castelnovo Monti, Chiara Borghi. stigmatizza l’episodio che le è stato segnalato: “Lanciare sassi da un’altezza come quella del piano sommitale, verso l’area sottostante che in questo periodo è frequentata assiduamente e diffusamente dai turisti è da incoscienti: lungo le pendici della Pietra ci sono moltissimi sentieri escursionistici, aree di sosta e di ristoro, e un sasso anche piccolo che colpisca una persona da quell’altezza può avere conseguenze molto gravi”.

E aggiunge: “Chiediamo a chi notasse comportamenti simili di chiamare immediatamente i carabinieri al 112 o la nostra polizia municipale al numero 329 2505365. Nella speranza che si sia trattato di un episodio i cui protagonisti fossero inconsapevoli di causare un rischio agli altri frequentatori della zona, rivolgo anche un appello a chi sale sulla rupe ad evitare gesti di questo tipo”.